mercoledì 30 dicembre 2009

Sherlock Holmes

Recatomi ieri apposta fino all' Etnapolis per vederlo, forte dei pareri positivi che sta raccogliendo, mi sono avvicinato a questo film che, se avessi dovuto giudicarlo dai trailer, l' avrei bollato come una vaccata moderna. Il che non è troppo lontano dalla realtà, nel senso che questo non è quello di Conan Doyle (che pur non avendone letto nessun libro conosco in una certa misura), ma una sua evidente rivisitazione secondo i gusti moderni. E quindi il personaggio appare estremizzato in ogni suo aspetto, un antieroe tanto misantropo quanto geniale, "bello" e dannato (dopo aver visto Iron Man, non avevo dubbi sul fatto che Downey Jr. sarebbe stato ideale per il ruolo); non da meno Watson, nei panni del magro e irruente Jude Law. Due brevi parole su Rachel Mc.Adams: ma quant' è bella? E non se la tira neanche tanto.
Il cattivo non mi ha fatto impazzire. Forse il doppiaggio italiano non rende l' interpretazione originale, forse il look non era poi così minaccioso, ma fatto sta che il Lord Blackwood di Mark Strong non l' ho trovato molto incisivo. Interessante però la presenza parallela di un nemico storico del personaggio che già conoscevo e che trovo molto più interessante, [spoiler]James Moriarty[/spoiler], che tra l' altro, nel finale, lascia intendere un parallelismo con Batman Begins, dove alla fine si lasciava intuire che il prossimo villain sarebbe stato il Joker, e che qui rende chiaro con chi se la vedrà l' investigatore.
Che dire del film, a costo di non essere dei puristi del personaggio ed essere aperti a questo tipo di operazioni, ci si ritrova con un film più che godibile, con uno Sherlock Holmes che è uno dei personaggi più interessanti che abbia trovato al cinema da tempo, che offre tante deduzioni, dosi gargantuesche d' ironia, e quindi, in una parola, intrattenimento, visto che il film, tra investigazioni, risse, assassini e via discorrendo, non soffre mai di cali di ritmo, e le due ore volano via che è un piacere.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbe interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...