mercoledì 27 febbraio 2013

Avenger VS X-Men

La Forza Fenice sta tornando sulla Terra, e gli X-Men e i Vendicatori litigano su chi debba sucarsela. I primi perché sono sull' orlo dell' estinzione, e la vedono come loro unica possibilità di sopravvivenza; i secondi per una crisi del pene piccolo. Punto e stop.

Dal mio lungo ed approfondito sunto della trama di questo crossover, credo che possiate capire facilmente due cose: 1, l' evento mi ha fatto schifo; 2, tifo per gli X-Men.
Il mio sarà un parere estremamente spoileroso, quindi se state seguendo l' evento in Italia, dove siamo arrivati credo a 5 uscite su 7, vi consiglio di fermarvi qui e ripassare in caso tra qualche mese. Gli altri continuino pure.

L' idea editoriale è ottima, per certi versi un' espansione di quanto visto con Civil War. Spaccare in due l' audience su chi supporti una fazione piuttosto che l' altra, arrivando addirittura a scegliere se volere una copertina dedicata agli uni invece che agli altri.
Ma ora vi faccio una domanda. Contando che ormai la Marvel campa principalmente di film, e campa principalmente di film basati su personaggi facenti parte dell' ensemble dei Vendicatori, CHI MAI POTRà SPUNTARLA?
Ed è essenzialmente questo il mio problema principale con questa serie. Il fatto che tutto e tutti vadano contro ogni logica per dare addosso agli X-Men, quando questi, a parer mio, non hanno nessuna colpa, perché i personaggi in del momento sono nella fazione opposta.

Partiamo da principio. All' inizio di tutto è più che legittimo avere timore della Fenice, visti i suoi precedenti. Come è legittimo anche riporvi le proprie speranze quando sei a corto di possibilità, e la tua razza sta estinguendosi (estinguendosi, eh, mica rischia il rimborso IMU). Ma come definiremmo continuare a dare addosso alla Fenice dopo che gli X-Men ne sono "posseduti", e hanno di fatto portato la pace mondiale? Accanimento terapeutico?

Tra i nuovi, stupefacenti poteri della Fenice, c' è quello di poter andare in giro quasi nudi. Ancor più del solito.

E' l' ipocrisia di fondo quella che mi brucia. I personaggi nomineranno più volte "dittatoriali e pericolosi" i 5 della Fenice, quando di fatto non hanno fatto nulla di male (Pugno di Ferro arriva a soprannominare Ciclope Mussolini), e millantando che questo potere li farà scazzare. Cosa che ovviamente NON ACCADE. L' unica a dare segni di squilibrio sarà Emma. Tutti gli altri devono stare alle continue provocazioni dei Vendicatori; bazzecole come, non so, IRROMPERE A CASA LORO PER RAPIRE HOPE. E se quelli s' incazzano vengono pure tacciati di pericolosità.
E non venitemi con l' attacco di Namor al Wakanda. E' sempre stato una testa calda, e bastava guardarlo troppo a lungo perché ti menasse. Non aveva certo bisogno della Fenice per farlo.

E parlando di fascismi, i Vendicatori vanno a rapire Hope dopo esser stati spronati dal presidente degli USA, preoccupato perché Ciclope ha detto che si devono smantellare le armi di distruzione di massa. Ma vaffanchiappola, che è meglio.

A coronare il tutto, la qualità altalenante dei disegni. Si sono alternati molti artisti, tra cui Romita Jr, che si è occupato dei primi numeri. Non ho problemi con gli altri disegnatori, ma porca eva, credo che questa serie rappresenti l' apice dell' abisso in cui sta sprofondando!

Cliccate sull' immagine e osservate la terza vignetta. Cioè, guardate Cap. Guardate Cap! Fissa il culo di Stark come se volesse farselo lì davanti a tutti!

In definitiva, escludendo il piacere di vedere qualche bello schiaffo fiammeggiante da parte della Fenice sui Vendicatori, trovo ben pochi motivi per salvare questa serie, se non nessuno. Saltate a piè pari, magari aspettando un evento le cui dinamiche le decidano gli autori, e non gli indici di mercato.


Nuovo costume per Cap?

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbe interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...