martedì 9 marzo 2010

Il Concerto

Una vera sorpresa, di quelle che ti capitano per caso. Vidi fortuitamente il trailer, m' incuriosì (e vidi che c' è Mèlanie Laurent, quindi uno sguardo era d' obbligo), e guarda un pò, la simpatia che m' ispirò dal trailer fu pienamente confermata.
La storia di Andreï Filipov, direttore d' orchestra ormai in declino che cerca la revanche (e un' occasione di riconciliazione personale) per sé e la sua orchestra maledetta nel "furto" di un concerto a Parigi si presente briosa, divertente, anche malinconica.
Certo alcuni potrebbero non apprezzare il senso dell' umorismo francese che permea il film, ma per me è solo un valore aggiunto.
Eccezionale poi la chiusura, che in quanto a impatto emozionale secondo me rivaleggia con la prima della 9° Sinfonia di Beethoven in Io e Beethoven.
Consigliato a tutti, vedetelo perché è un peccato che una piccola perla del genere venga schiacciata da altri film magari meno meritevoli ma molto più pubblicizzati.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbe interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...