venerdì 15 luglio 2011

"Dell' amore e di altri demoni", di Gabriel Garcìa Màrquez

Màrquez ci racconta una storia su alcuni dei demoni che rosicchiano l' animo umano. La cupidigia, la lussuria, e anche l' amore, che è forse il più subdolo e letale di tutti, perché è quello per il quale chiunque sacrificherebbe tutto, anche la propria identità.

Una storia cruda narrata con uno stile asciutto, che potrebbe forse turbare qualche lettore avvezzo a letture più soft, ma che indubbiamente incatena gli occhi alla carta stampata, rivelando forse un altro demone prima ignorato: la potenza delle parole narrative.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbe interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...