venerdì 22 luglio 2011

Harry Potter e i doni della morte - Parte 2


Ma che bel modo di finire una serie cinematografica, anzi, un evento culturale quale è il fenomeno Harry Potter! E dire che la Parte 1 aveva fatto sperare fin troppo bene, presentandosi come uno dei migliori (se non IL migliore) della serie. Parafrasando un' altra recensione, se il primo era tutta atmosfera, il secondo è tutto azione. Ma a parer mio, a differenza di quello che sosteneva il recensore, non ci sta, specie se il risultato è un compitino come quello qui proposto, dove tutti gli eventi hanno subito un' accelerata a dir poco sconvolgente, tanto che si fa quasi fatica a seguire la catena delle situazioni; ma quel che è peggio, è 
che l' impianto emotivo della trama originale è bello che svilito.

Ho imparato da tempo che con questa serie non bisogna partire nel giudizio dal raffronto col libro, ma in questo caso il ricordo della carica emotiva della trama su carta e la sua povertà su pellicola è sconvolgente. Tutto appare più misero, semplificato, abbreviato... specie il trionfo finale, se paragonato con quello che c' era nel libro (ma anche prendendolo semplicemente a sè!) va ben oltre il deludente.

Unico momento che si salva veramente della visione è il lungo flashback su Piton, davvero bello e toccante, specie per il suo riutilizzare intelligentemente vari momenti della serie, facendo riflettere su quanto tempo sia passato da quando tutti vedemmo La Pietra Filosofale al cinema. Ma anche qui una nota stonata: forse sarebbe stato meglio rinunciare a un pò di stile cool in favore di una narrazione più pacata e corposa, visto che quella che è la chiave di volta nell' interpretazione di tutta la serie appare un pochino confusa, a parer mio, per chi non avesse ben presente la versione di partenza.

L' amaro in bocca quindi, per un film che sembra aver dimenticato il gusto per le atmosfere e per i climax ricercati, paradossalmente dopo che il predecessore sembrava invece averle pienamente maturate.

1 commento:

  1. Concordo PIENAMENTE! E la morte di Voldemort.. muore.. esfoliandosi.. mioddio.

    RispondiElimina

Ti potrebbe interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...