sabato 7 maggio 2011

"Pentesilea", di Heinrich von Kleist

Kleist riadatta il mito di Pentesilea, regina delle amazzoni, uccisa dall' amato Achille, riadattandolo con i dovuti cambiamenti a quello che è il suo proposito, ossia descrivere l' animo dannato di una donna che vive divisa tra il senso del dovere e il desiderio dell' istinto; un vuoto incolmabile che dà origine alla follia, portandola a dare libero sfogo alle sue pulsioni più ferine.

Un grande classico del teatro romantico tedesco.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbe interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...