lunedì 4 gennaio 2010

"Il giuoco dell' epidemia", di Eugène Ionesco

(Copertina assente perché non riesco a trovare una benedetta immagine!)

Tra le opere che ho letto del Maestro questa è forse quella che preferisco, si, un pelino più anche de Il Rinoceronte. Sullo sfondo di una epidemia tanto misteriosa quanto letale, Ionesco mette ancora alla berlina quella che è l' assurdità della vita, stavolta con una forte venatura di crudeltà, ravvisabile nelle azioni degli abitanti della città, via via più spietati e selvaggi man mano che la malattia non accenna a sparire.
Un grande libro, che nel pieno stile ioneschiano stupisce e stranisce (e in questo caso raccapriccia), da leggere tutto d' un fiato.

1 commento:

  1. Che cose colte, scrivi...XD
    Mi piace quell "E' "crisi" la parola dell anno."
    XDDD
    Ciao!

    RispondiElimina

Ti potrebbe interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...