giovedì 15 ottobre 2009

Afro Samuari; di Takeshi Okazaki

(prima pubblicazione: Settembre 2009)

Non ho mai nascosto di essere un fan di Afro Samurai. Mi è sempre piaciuto il mix di Giappone medievale, cyberpunk e hip hop che lo rende un' opera così originale. È stato quindi con molte aspettative che mi sono avvicinato al manga. Con molte aspettative e molte sorprese.
Lo dico subito: avete presente quanto visto nella serie e nel film? Bene, sappiate che molti dei personaggi e degli eventi sono un rimescolamento di quanto avviene nel manga. praticamente hanno preso tutti gli eventi e i personaggi del manga e li hanno rimescolati, cambiando l' ordine temporale in cui si presentano, certe volte il loro svolgimento, e via discorrendo.
Quindi anche se si è visto l' anime la storia manterrà un grosso margine di novità.
I personaggi sono ovviamente tutti ben caratterizzati, ed è interessante notare eventuali differenze rispetto all' anime (specie per Ninja Ninja, dal ruolo molto più ambiguo). La storia poi mi è sembrata più solida, con meno buchi e spiegazioni lasciate in sospeso. Anzi, diciamo che rispetto all' anime la trama del manga ha molto più corpo.
Nel finale, poi, c' è un colpo di scena che mi ha lasciato decisamente di merda.
Chiudo parlando dei disegni, davvero ottimi e originali nello stile.
Il costo dei due volumetti è di più di 7 euro; costosetti, ma in fin dei conti la serie è brevissima, e comunque l' edizione è ottima, con della carta di ottima qualità.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbe interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...