giovedì 15 ottobre 2009

Sin City



(prima pubblicazione: Ottobre 2009)

Basin City, in arte Sin City, è una delle tante città lerce d' America, dove quasi tutto quello che vale la pena di fare è contro la legge. Seguiamo quindi tra le strade di questa città baldracca i suoi figli, notte per notte: assassini, ladri, psicotici, maniaci sessuali, qualsiasi individuo con scompensi personali possiate immaginare. È questo l' uomo comune di Sin City, e Sin City di notte diventa una giungla.


Il fumetto scritto dal Tarantino dei fumetti, il grande Frank Miller. Quando vidi il film non avevo letto nulla di Sin City, ma mi piacque un sacco, tanto che mi spinse a recuperare le storie presenti nel film, e immaginate lo shock quando realizzai che il film era praticamente il fumetto in movimento: le inquadrature, le battute, l' aspetto dei personaggi, perfino l' estremo bianco e nero è stato ricreato.
È superfluo parlare del cast: una quantità assurda di nomi famosi e di qualità, e tutti calati perfettamente nei rispettivi personaggi.
Grande film, quindi, costellato secondo me di tanti piccoli momenti cult, come scene che colpiscono particolarmente duro o frasi geniali.

QUALITÀ OGGETTIVA: 9 (regia perfetta, e non annoia mai. Dovete essere troppo impressionabili, o non gradie lo svolgimento, per non apprezzarlo)
FEDELTÀ AL FUMETTO: 9,5 (quello 0,5 mancante sono le scene del fumetto tagliate per motivi di lunghezza. Per il resto, vedere il film o leggere il fumetto non fa differenza)
GRADIMENTO PERSONALE: 10 (la migliore trasposizione di un fumetto esistente)

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbe interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...