sabato 10 ottobre 2009

"Io sono leggenda", di Richard Matheson


(prima pubblicazione: Agosto 2009)

Nonostante tutto, ho gradito l' adattamento cinematografico del romanzo di Matheson; quello recente, con Will Smith nella parte di Robert Neville. Il film era girato bene, e interpretato ancor meglio. Anche come si sono giocati la figura del cane mi è piaciuta. Diversa dal libro, ma buona, come idea. Ciò che non mi piacque è come la vicenda veniva conclusa, cioè in maniera troppo affrettata. Insomma, il film finiva senza che te ne rendessi conto. E il finale in sé mi deluse, un pò troppo sempliciotto. Tant' è che non capisco il motivo per cui lo sostituirono al finale vero, presente nell' edizione DVD (su Wikipedia ne trovate la sinossi
), secondo me molto più efficace.
Comunque il film fu sufficiente a stimolare la mia curiosità verso il libro, forte dei commenti entusiastici su questo da parte dei lettori, spesso delusi da come l' adattamento avesse snaturato lo spirito dell' opera.

Che poteva fare quindi questo povero cristiano (ateo)? Preso e iniziato l' altro ieri con Famiglia Cristiana (rivista gettata nella spazzatura dieci secondi dopo essere entrato a casa, il tempo di spacchettarla), letto integralmente ieri. Capolavoro, pochi cazzi!
Il fulcro del libro, ancor più del mondo di vampiri, è il degresso/progresso che affonta Robert negli anni del suo isolamento. Unica "compagnia", un manipolo di vampiri che ogni notte prende d' assedio casa sua per stanarlo. A riempire il silenzio del suo mondo, musica classica, dosi abbondanti di alcol e quotidiano eccidio dei vampiri dormienti. Ma perché Robert Neville ogni giorno prosegue questo stillicidio della sua vita? Se lo chiede spesso, ma non trova mai una risposta. Continua a vivere nella sua solitudine giorno per giorno, privo della minima speranza d' incontrare qualcuno che non sia un vampiro, contemplando i resti della società degli uomini, vestigia cadenti di un mondo morto. Un mondo passato e ormai inesistente, di cui Robert Neville è ormai l' unica testimonianza vivente.
Robert Neville è leggenda.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbe interessare:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...